Page 1
_DSC4136
Standard

Io, Natascia

Mi definisco una allenatrice di Talenti.

Sono nata a Torino, nel 1980, e sono Talent Coach, Ipnotista, Moon Mother, Ambasciatrice di Pace e dirigo CoachMag, il Magazine del Coaching.

Ho fondato a 21 anni, e diretto per 14 anni, l’agenzia Contrappunto Talent Management, con la quale ho gestito la carriera di decine di scrittori e artisti, guidandoli nel loro viaggio nel Talento.

Tengo corsi, seminari, speech pubblici e sessioni individuali in qualità di Coach e Ipnotista nell’ambito del Talento umano, sia in campo life che business, per ogni individuo od organizzazione che desideri un ‘allenatore mentale’ per raggiungere i propri obiettivi professionali e di vita.

Ho pubblicato il libro “Esprimi il tuo Talento” che racchiude la mia metodologia del Talent Coaching®.

In primavera/estate del 2017 uscirà in tutte le librerie italiane il mio secondo libro sulla valorizzazione dei nostri Talenti grazie al Coaching e all’Ipnosi, libro edito da Uno Editori, nella collana di Max Formisano e con prefazione di Italo Pentimalli.

Sono coach de La Svolta School, la scuola di Crescita Personale di Omnama, il portale di crescita personale più grande d’Italia, creato da Cecilia Sardeo.

Ho ricevuto l’iniziazione a Moon Mother direttamente da Miranda Gray: conduco gruppi di Donne per la Benedizione Mondiale del Grembo (una canalizzazione dell’Energia studiata per il risveglio delle Energie femminili) e tengo sessioni individuali a Donne che desiderino ricevere personalmente la Benedizione e il Riequilibrio Energetico Femminile.

Sono Trainer del metodo The Coaching Game, un potente e innovativo strumento, utile per lo sviluppo personale e per lo sviluppo in azienda, che agevola il processo di pensiero e di comunicazione.

Dirigo la testata giornalistica italiana dedicata al mondo del Coaching: CoachMag, il Magazine del Coaching.

Nel 2017 darò vita a W@W, Women@Work Magazine, la rivista dedicata al mondo del lavoro, visto dalla parte delle donne.

Sono iscritta all’Elenco Speciale dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia. 

Sono stata Leader di Rete al Femminile Milano e Presidente dell’Associazione nazionale di Promozione Sociale Rete al Femminile, il network delle donne italiane che lavorano in proprio.

Ho creato T2C, TimeToCoach, la comunità di pratica che riunisce i professionisti che operano nel campo della crescita personale.

Sono stata intervistata da Donna Moderna, Cosmopolitan, La Stampa, Il Sole 24 Ore, Affari Italiani, Radio Capital, Radio Montecarlo e molti altri.

Sono Presidente dell’Associazione Culturale Contrappunti, che ha per scopo la valorizzazione delle discipline artistico-culturali, in particolare musicali e letterarie, aventi come oggetto la sfera del Talento e della crescita personale.

Ad ottobre 2014 mi è stato conferito il Premio Internazionale Universum Donna per la Sezione Cultura, assegnato ogni anno dalla presidenza internazionale della Universum Accademy a dieci Donne nel mondo che si sono particolarmente distinte in ogni campo della Società, nonché la nomina di Ambasciatrice di Pace della International University of Peace. Un grande onore.

Lancerò a breve il mio nuovo sito web www.natasciapane.com Questo sul quale ti trovi ora non è più aggiornato da tempo: puoi trovare notizie in tempo reale sulla mia attività sulla mia pagina fan Facebook https://www.facebook.com/natasciapane.officialpage/

logo_universum Logo IUOP

 

Universum Donna Natascia Pane
Standard

Premio Universum Donna Sezione Cultura e Ambasciatrice di Pace

Con mia grande gioia, e altrettanta commozione, mi è stato conferito il Premio Internazionale Universum Donna  per la Sezione Cultura, assegnato ogni anno dalla presidenza internazionale della Universum Accademy a dieci Donne nel mondo che si sono particolarmente distinte in ogni campo della Società, nonché la nomina di Ambasciatrice di Pace della International University of Peace. La nomina è onorifica e a vita.

La premiazione avverrà a Lugano il 5 Ottobre prossimo alla presenza della giuria che ha decretato le dieci premiate. I componenti della giuria sono tenuti, fino al momento della comunicazione alle premiate, alla più alta riservatezza sui nominativi delle candidate al Premio.

Non sono contemplate infatti autocandidature: le segnalazioni dei nominativi delle candidate possono essere presentate esclusivamente dalle Autorità Statali, dalle Ambasciate delle Nazioni, da Enti Internazionali, da Enti Pubblici e Privati, Associazioni Culturali, del Volontariato e della Solidarietà, mezzi di informazione e di comunicazione radio/televisive, dai Cittadini.

In quella occasione renderò pubblica la grande causa sociale e umanitaria che sposerò con il mio nuovo titolo istituzionale in veste di Ambasciatrice di Pace.

 

Con il patrocinio del Parlamento Europeo 

bandiera-europea-300x203

Con l’adesione dell’Unicef 

unicef-logo1

Con l’adesione dell’ONU

logo-onu-300x258

Con l’adesione dell’AVIS

Logo_AVIS