Combattiamo i vampiri energetici

Bernardo Stamateas, psicologo argentino,  nel suo “È  facile liberarsi dai rompipalle se sai come farlo”, uscito per Corbaccio, ci racconta 13 tipologie di sabotatori dell’autostima (altrui), di terroristi del senso di colpa (sempre degli altri) da riconoscere ed evitare.

Le sue ‘avvertenze’ contro le ‘persone nocive’ che ci circondano sono molto vicine al concetto di ‘vampiro energetico’ del quale parlo spesso: un vampiro energetico è quell’uomo o quella donna che, venuto a contatto con noi, ‘succhia’ la nostra energia, privandocene giorno dopo giorno, senza restituirci… niente in cambio.

Saper riconoscere chi ci può donare qualcosa e chi, al contrario, può solo renderci più poveri, è uno dei Talenti sociali più delicati da affinare:

‘Vuoi un figlio e una relazione stabile, piuttosto che una storia da “quando capita capita”?Desideri crescere professionalmente, con le tue forze e senza “aiuti” equivoci? Vuoi essere libera di esprimere il tuo lato artistico scrivendo, dipingendo, recitando magari sperando di farne un giorno un’occupazione stabile? Povera illusa, ma chi ti credi di essere, ma che vai cercando, e via così. Invece dovremmo imparare a chiamare le cose con il loro nome, dire che tipo di relazione sentimentale vorremmo avere, in quale progetto desideriamo essere inserite in ufficio, cosa intendiamo quando parliamo dei nostri talenti, dei nostri sogni. Anche per capire esattamente cosa vogliamo, per chiarirlo innanzitutto a noi stesse.’

Per leggere integralmente l’articolo: http://27esimaora.corriere.it/articolo/come-liberarsi-dai-rompiscatole-e-facile-se-sai-come-farlo/